Ricerca

14.05.2021

Fascismo e architettura in Italia

 

CONOSCENZE

  • Conoscere i caratteri generali dell’architettura del Ventennio.
  • Conoscere le novità urbanistiche introdotte dal Fascismo: infrastrutture, centri agricoli e cittadini, riorganizzazione dei quartieri.
  • Conoscere i principali esempi di architettura fascista in Italia, in particolare a Roma (via della Conciliazione, via dei Fori imperiali, Foro Italico, Eur).
  • Conoscere i maggiori edifici progettati da Giuseppe Terragni (Casa del Fascio di Como) e Marcello Piacentini (Arco della Vittoria a Bolzano, Palazzo di giustizia a Milano).

COMPETENZE

  • Saper individuare gli elementi caratterizzanti dell’architettura e dell’urbanistica di epoca fascista.
  • Saper contestualizzare le opere nel panorama storico-culturale di riferimento.
  • Saper analizzare le opere presentate.

LEZIONE BREVE

40-60 minuti

LEZIONE COMPLETA

60-120 minuti

IN DIGITALE

  • PowerPoint sui caratteri generali dell’architettura fascista e i principali edifici del Ventennio.
  • Da vicino (PDF) sulla nuova stazione di Santa Maria Novella a Firenze per introdurre la lezione attraverso un’analisi d’opera esemplare.

NEL LIBRO DI TESTO

  • Paragrafi dedicati all’architettura fascista in Italia, con particolare attenzione alle innovazioni urbanistiche e infrastrutturali introdotte nel Ventennio.

HUBArt: in ogni momento della lezione è possibile attingere a un database di 9000 opere d’arte, schemi e disegni. Le immagini sono in alta risoluzione, ideali per essere proiettate. HUBArt consente anche ricerche per parole chiave e la costruzione di playlist tematiche.

 

DIDATTICA INCLUSIVA

  • Si suggerisce di far realizzare una mappa concettuale sulle principali caratteristiche dell’architettura fascista in Italia.

IN DIGITALE

  • Gli esercizi presenti nella piattaforma HUBTest.

NEL LIBRO DI TESTO

  • Si suggerisce di far realizzare un breve testo (max 20 righe) sull’apertura di via della Conciliazione a Roma. Gli studenti dovranno soffermarsi in particolare sul contesto storico in cui fu realizzato il progetto.
  • Si suggerisce di assegnare un breve testo (max 20 righe) sugli aspetti caratteristici dell’architettura razionalista a partire dalla descrizione della nuova stazione ferroviaria di Firenze.

IN DIGITALE

  • Un modo originale per introdurre la lezione e approfondire l’evoluzione urbanistica dell’Italia durante il Fascismo è partire dal Video d’autore Industria, paesaggi e città. Salvatore Settis illustra le trasformazioni delle città italiane nel corso del Novecento attraverso l’analisi dei quadri di Boccioni e de Chirico, e la descrizione degli edifici iconici del Ventennio.

ELABORATO

  • Si propone agli studenti di realizzare una presentazione multimediale (PowerPoint, video, mappa interattiva) sugli edifici, le piazze e le strade edificati durante il Ventennio riconoscibili nella propria città. L’elaborato, accuratamente corredato da schede di analisi che riassumano la struttura e la funzione degli edifici selezionati, dovrà essere presentato alla classe.