Ricerca

29.07.2020

La nascita delle monarchie nazionali

 

CONOSCENZE

  • Conoscere il declino della frammentazione feudale a vantaggio del potere centralizzato del sovrano
  • Individuare gli elementi distintivi che avviano la costruzione dello Stato moderno
  • Conoscere le vicende della Francia, dell’Inghilterra e delle monarchie iberiche
  • Conoscere la vicenda della guerra dei Cent’anni
  • Cogliere la portata storica di un atto legislativo come la Magna Charta
  • Conoscere la guerra delle Due Rose inglese

COMPETENZE

  • Organizzare le informazioni
  • Trarre informazioni da fonti, visualizzazioni grafiche e cartografiche, schematizzazioni e mappe.
  • Argomentare su conoscenze e concetti appresi usando il linguaggio specifico della disciplina.

LEZIONE BREVE

60 minuti

LEZIONE COMPLETA

180 minuti

IN DIGITALE

  • La lezione LIM Le monarchie nazionali in Europa
  • La lezione LIM Le monarchie nazionali
  • Il laboratorio sulle carte Le fasi della guerra dei Cent’anni
  • Il video su Giovanna d’Arco

NEL LIBRO DI TESTO

  • I paragrafi sull’elaborazione dell’idea di nazione
  • I paragrafi sui caratteri delle monarchie nazionali e il loro rafforzamento
  • La Magna Charta Libertatum
  • I paragrafi sulla Francia e la costruzione del potere regio
  • La guerra dei Cent’anni
  • La guerra delle Due Rose

•• Il regno di Spagna

IN DIGITALE

  • Gli esercizi presenti nel libro digitale

NEL LIBRO DI TESTO

  • La mappa concettuale
  • Gli esercizi di fine capitolo

ELABORATO

Gli studenti realizzano una bacheca Padlet con i resoconti dei reportage giornalistici su quanto accade in Inghilterra, Francia e Spagna.

SPUNTI

I ragazzi si dividono in gruppi e ciascuno realizza un resoconto sugli avvenimenti di Inghilterra, Francia e penisola iberica all’epoca della formazione delle monarchie nazionali. In ogni gruppo ci saranno uno o più giornalisti, un fotografo che si occuperà di reperire le carte storiche e le immagini coeve, uno o più biografi che si concentreranno sui personaggi di spicco.

  • Lo strumento utilizzato può essere PowerPoint o anche Padlet.
  • Il lavoro viene affidato a piccoli gruppi che poi lo presenteranno alla classe.