Ricerca

07.01.2021

Cento anni di Rodari

 

 

Il 23 ottobre del 2020 ricorreva il centenario dalla nascita di Gianni Rodari (Omegna 1920 – Roma 1980), tra i principali autori italiani di letteratura per l’infanzia – vincitore del Premio Hans Christian Andersen nel 1970 – nonché poeta, giornalista, pedagogista e partigiano.

 

Tra le sue opere più amate si ricordano i romanzi Le avventure di Cipollino (Editori Riuniti 1957) e C’era due volte il barone Lamberto (Einaudi 1978) e le raccolte Filastrocche in cielo e in terra (Einaudi 1960), Favole al telefono (Einaudi 1962) e Il libro degli errori (Einaudi 1964).

La sua esplorazione di vari generi si distingue per originalità, inventiva ed estro creativo: celebrare il suo centenario può essere un’occasione per far rivivere i cento prodotti della sua fantasia, e attraverso questi coltivare la dimensione dell’immaginario, fondamentale sia per i piccoli sia per i più grandi, come sostiene Rodari stesso: «io spero che il libretto possa essere utile a chi crede nella necessità che l’immaginazione abbia il suo posto nell’educazione; a chi ha fiducia nella creatività infantile; a chi sa quale valore di liberazione possa avere la parola. Non perché tutti siano artisti, ma perché nessuno sia schiavo» (Grammatica della Fantasia. Introduzione all’arte di inventare storie, Einaudi 1973).

 

Clicca qui per guardare la video intervista fatta dai bambini a Gianni Rodari, poi ascolta la lettura ad alta voce delle sue poesie.

 

Spunti di riflessione

 

Le parole, la creatività, l’immaginazione di Gianni Rodari rappresentano di per sé un ottimo stimolo per lo sviluppo delle abilità linguistiche e più in generale creative.

Oltre a proporre o riproporre la lettura di alcuni testi – per esempio quelli di Favole al telefono – particolarmente adatti alla scuola primaria non solo per il loro valore letterario ma anche per gli spunti che offrono in senso pedagogico per la formazione di competenze civiche e sociali, l’insegnante può ricorrere a molti altri contenuti che scolpiscono dell’autore una figura a tutto tondo.

 

Il portale dedicato al centenario è un’ottima fonte di idee: accanto alla biografia e alla bibliografia completa, ricercabile anche per fasce d’età, raccoglie video, audio, eventi, giochi e proposte didattiche per conoscere meglio l’autore e il suo variopinto universo.

 

 

Esplora il sito dedicato al centenario di Rodari

 

 

 

La novità editoriale per festeggiare il centenario, ossia il volume uscito per Einaudi Ragazzi che raccoglie cento diverse storie di Rodari affidando a cento diversi illustratori il compito di tradurle in immagini, può essere l’occasione per sollecitare i bambini a illustrare loro stessi, individualmente o in gruppo, un racconto o una filastrocca.

 

Sono inoltre eccezionalmente numerosi i video e gli audio con protagonista Rodari disponibili su RaiPlay e RaiPlay radio: interviste, documentari, audioletture delle sue opere, approfondimenti per adulti e per bambini; una vera miniera a disposizione di chi voglia impostare una o più lezioni sul celebre autore.

 

Per un focus sul genere letterario della favola è disponibile sul canale Youtube di Hub Scuola un video che al minuto 2:54 fa riferimento a Gianni Rodari, utile anche per fare lezione in modalità Flipped Classroom. Dopo la sua visione, infatti, gli studenti possono essere invitati a scrivere una breve favola da leggere e presentare successivamente a tutta la classe.

 

Per i docenti e per chiunque sia interessato ad approfondire la poetica e la filosofia di Gianni Rodari segnaliamo infine tre articoli usciti nel 2020 per ricordare – e dunque tramandare – la grandezza di uno sguardo sempre attento ai piccoli e al loro strumento prediletto: la fantasia.

 

Guarda i video:

 

Vedi anche