Ricerca

12.07.2019

Lapbook - Quando l'apprendimento è creativo

Di Elisa Califano

 

 

Che cos’è

Un lapbook è una cartelletta di forme e dimensioni diverse: all’interno vengono raccolte, in minibook o template, le informazioni essenziali relative a un argomento di studio.
In questo senso, i lapbook possono essere considerati delle vere e proprie mappe concettuali in 3D e interattive.

 

Scopo e utilità

La costruzione e l’uso del lapbook da parte di un alunno può rivelarsi, per l’insegnante, un efficace metodo di indagine cognitiva e didattica.

Infatti nella progettazione e costruzione del lapbook vi è sottesa la capacità da parte dell’alunno di organizzare lo spazio in modo coerente ed efficace.

Inoltre la costruzione dei minibook e dei template permette all’insegnante di valutare non solo la coordinazione oculo-manuale di ogni allievo, ma anche alcune prassie e la motricità fine della mano (utilizzo delle penne e delle matite per colorare entro certi confini, utilizzo delle forbici per ritagliare in modo adeguato diverse forme, etc.).

Infine, organizzare i contenuti in maniera logica chiama in causa capacità cognitive di sintesi e organizzazione: mentre si costruisce un lapbook, occorre individuare la forma più efficace per raccogliere e comunicare i contenuti selezionati, scegliendo per esempio la dimensione e il tipo di cartelletta in base all’uso che se ne vuole fare.

Dal punto di vista didattico, progettare un lapbook su un determinato argomento vuol dire per prima cosa selezionare e sintetizzare i contenuti scegliendo quelli più importanti.
Non da ultimo, i bambini sono impegnati a scegliere e produrre disegni, selezionare e utilizzare in modo efficace colori e caratteri adeguati, quindi vengono sollecitati sia il linguaggio verbale sia quello non verbale per immagini.

In questo senso, pertanto, il lapbook si presenta come un oggetto in grado di sollecitare abilità diverse e valorizzare stili di apprendimento differenti.

 

Modalità di utilizzo

Ogni lapbook può essere costruito in itinere, mentre si affronta un argomento di studio o al termine come strumento di sintesi.

I bambini possono imparare gradualmente a costruire lapbook procedendo da una fase molto guidata verso un lavoro condotto con margini sempre più alti di autonomia sin dalla fase di progettazione.
In questo senso possiamo affermare che la sfera motivazionale e affettiva è molto coinvolta: i bambini sono impegnati nel realizzare qualcosa che sentono fortemente come un loro prodotto, che hanno pensato e organizzato in un modo a loro congeniale e pertanto risulterà particolarmente utile nel suo utilizzo, per esempio nella fase di ripasso o di memorizzazione dei contenuti.

 

Per avere suggerimenti sulla realizzazione dei lapbook, si rimanda al video Il mio lapbook: l’alfabeto nelle 4 grafie

Vedi anche