Ricerca

07.12.2020

Il valore della condivisione

 

CONOSCENZE

  • Conoscere alcuni linguaggi della relazione presenti nel Vangelo.
  • Scoprire l’accoglienza, la condivisione e il perdono come comportamenti positivi verso gli altri.
  • Conoscere alcuni brani tratti dal Vangelo e riflettere su di essi.
  • Riconoscere i comportamenti relazionali positivi come inseriti nel comandamento dell’Amore di Dio e del prossimo.
  • Imparare a mettere in atto comportamenti costruttivi verso gli altri.

COMPETENZE

  • L’alunno riconosce sé e l’altro come dono per il mondo.
  • L’alunno scopre le parole che sanno costruire futuro e felicità.
  • Scopre e riflette sulle parole che Gesù di Nazaret ha usato per creare il futuro del  mondo.

LEZIONE BREVE

3 ore + tempo per lo svolgimento dei compiti a casa

LEZIONE COMPLETA

4 ore + tempo per lo svolgimento dei compiti a casa

IN DIGITALE

  • Lettura del racconto Il Gigante Adalberto.
  • Il video sulla vita e le opere di Martino di Tour.

NEL LIBRO DI TESTO

  • Le pagine del libro dedicate ai concetti  di altruismo e condivisione.

IN DIGITALE

  • Gli esercizi presenti nel libro digitale.
  • La scheda di comprensione del video.

NEL LIBRO DI TESTO

  • Gli esercizi presenti nell’unità.
  • Gli esercizi presenti nell’eserciziario.

IN DIGITALE

  • Il video Il faggeto per un percorso di arte.
  • Per un lavoro sulle parole condividere e altruismo, è possibile usare il vocabolario Devoto-Oli junior integrato.

NEL LIBRO DI TESTO

  • Le pagine sul libro dedicate agli insegnamenti di Gesù: collaborare, perdonare, mettersi nei panni degli altri.

ELABORATO

  • Gli studenti possono giocare al gioco dell’accoglienza.

SPUNTI

  • Presentate ai bambini tre modalità differenti di salutare e accogliere.
  • Fate disegnare questi tre modi: abbracciarsi, darsi il cinque, camminare mano nella mano.
  • Fate posizionare questi tre disegni in punti diversi della classe.
  • Fate scegliere e avvicinare i bambini al modo di salutare e di accogliere preferito.
  • Avvicinate un gruppo a un altro e fate salutare come scelto. Proseguite in questo modo
    per tutti i gruppi.
  • Fate riflettere sulle emozioni provate durante il saluto.