Ricerca

05.11.2020

Il cyberbullismo

 

CONOSCENZE

  • Conoscere gli aspetti e i rischi del cyberbullismo.
  • Saper usare le tecnologie digitali in modo sicuro.
  • Sapere come difendersi e a chi rivolgersi in caso di difficoltà.

COMPETENZE

  • Essere consapevoli dei rischi della rete ed essere in grado di individuarli.
  • Essere consapevoli dell’identità digitale come valore individuale e collettivo da preservare.
  • Comprendere le conseguenze della diffusione di contenuti personali od offensivi.
  • Comprendere l’importanza dell’empatia e del rispetto verso l’altro.

LEZIONE BREVE

2 ore

LEZIONE COMPLETA

4 ore

  • Analisi collettiva in classe del significato dei termini legati alle tecnologie digitali: smartphone, social, follower, chat, selfie, condividere, postare… L’analisi può essere fatta tramite il vocabolario integrato Devoto-Oli Junior oppure tramite i vocabolari in rete (per esempio, Vocabolario online Treccani).
  • La mappa sulla tipologia testuale del diario.
  • Le pagine nel Sussidiario e/o nel libro di Letture e/o nel Quaderno di educazione civica dedicate al rispetto, all’empatia, alla tolleranza o, al contrario, a discriminazione, esclusione o prepotenza.
  • Riflessione collettiva e raccolta di eventuali testimonianze su esperienze dirette o indirette di episodi di prepotenza.

IN DIGITALE

  • I video Il bullismo, per introdurre l’argomento, e Il cyberbullismo per entrare nel tema della lezione.
  • L’articolo Cyberbullismo dal sito Generazioni Connesse.

NEL LIBRO DI TESTO

  • Le pagine nel Sussidiario e/o nel libro di Letture e/o nel Quaderno di educazione civica dedicate al fenomeno del cyberbullismo.

IN DIGITALE

  • Gli esercizi presenti sul libro digitale.
  • La mappa sul bullismo da completare insieme.

NEL LIBRO DI TESTO

  • Gli esercizi presenti nel Sussidiario e/o nel libro di Letture e/o nel Quaderno di educazione civica.

IN DIGITALE

  • Il video Educazione alla cittadinanza digitale per ampliare lo spettro di problematiche legate alla comunicazione digitale.
  • Il manifesto della comunicazione non ostile dal sito Parole ostili, per acquisire le regole di un corretto comportamento in rete.
  • Il video Identità e diversità per sollecitare una riflessione sull’accettazione di sé e degli altri.

NEL LIBRO DI TESTO

  • Le pagine nel Sussidiario e/o nel libro di Letture e/o nel Quaderno di educazione civica dedicate alla corretta comunicazione in rete e alla cittadinanza digitale.

ELABORATO

  • Gli studenti realizzano una campagna dal titolo #stopalcyberbullismo.

SPUNTI

  • I ragazzi scrivono messaggi rivolti ai loro coetanei suggerendo loro i comportamenti da tenere per difendersi dai cyberbulli e renderli inoffensivi. Ogni messaggio non dovrà superare i 140 caratteri e dovrà essere corredato da hashtag (#).
  • Per spunti e riflessioni, si possono consultare gli articoli Cyberbullismo: sempre meglio rivolgersi ad un adulto e Conosciamo il cyberbullo, dal sito di Telefono Azzurro, e il decalogo Come proteggersi dal cyberbullismo dal sito della Croce Rossa Italiana. Per un approccio più laboratoriale è disponibile anche la scheda Cyber-bullismo.