Ricerca

30.07.2020

Occidente germanico e Oriente bizantino

 
  • Il video Carta animata – I regni romano-germanici aiuta a visualizzare sulla carta geografica i movimenti dei popoli germanici e la suddivisione dell’antico Impero romano d’Occidente nei vari regni romano-germanici tra il V e il VI secolo d.C.
  • Il video Carta animata – L’Impero di Giustiniano illustra in maniera chiara, con l’ausilio della mappa, quanto accade nel vecchio Impero romano d’Oriente, ora impero Bizantino. Qui nel 527 d.C. divenne imperatore Giustiniano, che tramite una politica estera di espansione, tentò, per quanto possibile, di riconnettere a Costantinopoli gli antichi territori romani d’Occidente.

Nel libro di testo

Lettura delle sezioni dedicate al destino dell’Occidente, dal crollo di Roma al regno longobardo, alla trasformazione dell’Oriente bizantino, all’impero di Giustiniano e alla guerra greco-gotica.

1

La mappa concettuale è uno strumento utile per la guida allo studio, che permette di focalizzare l’attenzione sui principali nessi di causa-effetto.

Consulta sul tuo libro la mappa dedicata alla riorganizzazione dell’Occidente nei regni romano-germanici dopo il crollo di Roma e all’Oriente bizantino sotto Giustiniano. Sarà possibile personalizzarla, integrandola con testo e immagini che possano aiutare a fissare al meglio i concetti affrontati.

2
  • Per un ripasso di quanto studiato si consiglia di ascoltare l’audiosintesi dedicata ai temi affrontati.
  • Impara a visualizzare gli eventi in ordine cronologico consultando la linea del tempo sul padlet Il Medioevo. L’età tardoantica.
  • Verifica il tuo studio con gli esercizi presenti nel libro digitale.

Nel libro di testo

Mettiti alla prova con gli esercizi inerenti al periodo storico della tarda antichità, dalle invasioni barbariche all’espansione dell’impero bizantino di Giustiniano.

3