Ricerca

02.08.2019

Impariamo ad argomentare

 

Per acquisire padronanza delle tecniche di argomentazione, indispensabili per lo sviluppo di una piena cittadinanza, suggeriamo innanzitutto il video sulla tipologia testuale che esplicita le finalità, la struttura e le strategie del testo argomentativo.

 

Dopo averlo analizzato attentamente, gli studenti potranno essere invitati a sostenere una tesi che abbia risvolti di educazione civica, per esempio la necessità di fare la raccolta differenziata, attraverso i seguenti passaggi:

  • individuare alcuni argomenti “pro” e alcuni argomenti “contro”;
  • raccogliere informazioni sul tema;
  • scrivere una scaletta che contenga: presentazione del problema, tesi, argomentazioni a sostegno, conclusione;
  • scrivere un breve testo argomentativo che sostenga la tesi indicata (due pagine al massimo).

 

Guarda il video:

Il testo argomentativo 

 

Come esempi a cui fare riferimento, indichiamo un testo argomentativo sviluppato oralmente e uno scritto in forma di articolo di giornale: la conferenza di Greta Thunberg sui cambiamenti climatici, interessante anche perché agire per il clima è uno degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’Onu, e l’articolo di Umberto Eco sul ruolo degli insegnanti nell’epoca di Internet.

In sciopero scolastico per il clima – salviamo il mondo cambiandone le regole – TED

A che serve il professore? Di Umberto Eco – L’Espresso

 

Per individuare i principali errori di ragionamento, e così evitarli, mettiamo inoltre a disposizione il video sulle fallacie: in vista di un percorso con le eccellenze della classe, può costituire un’utile introduzione alle discipline filosofiche.

 

Attraverso la lezione LIM in PowerPoint, personalizzabile e utilizzabile in classe, è infine possibile fornire agli studenti un ulteriore approfondimento sulle caratteristiche del testo argomentativo.

 

Guarda il video:

Le fallacie