Ricerca

12.06.2019

Tutta mia la città: diario di un bike messenger

Di Roberto Peia

 

Roberto Peia è un giornalista di Milano che a causa della crisi economica si è dovuto reinventare. Grande appassionato di bicicletta, ha unito piacere e dovere iniziando a fare le consegne in bicicletta nella sua città. Roberto ha fondato la Urban Bike Messenger, la prima società italiana di consegne a domicilio su bici. La nuova avventura ha avuto così successo che Roberto ha scritto un libro sul suo lavoro. Tutta mia la città: diario di un bike messenger è un resoconto delle peripezie, degli incontri, delle avventure che ogni mattina Roberto affronta nella città di Milano. Sfrecciando da Piazza XXIV maggio a Via Torino, da Piazza Duomo a Corso Lodi, da Via Mazzini alla circonvallazione, Roberto racconta il suo nuovo lavoro e, soprattutto, racconta Milano da un punto di vista innovativo.

 

Autore: Roberto Peia

Genere: reportage, diario di viaggio

Pagine: 208

Editore: Ediciclo Editore

 

Scopo didattico 

Nonostante la progressiva tecnologizzazione delle nostre vite, gli abitanti delle grandi città stanno riscoprendo la bicicletta. Tutta mia la città: diario di un bike messenger è un divertente (ma mai banale) libro che racconta questo fenomeno da un punto di vista insolito. Roberto Peia è infatti un ex giornalista amante delle due ruote che nel 2008 ha deciso di fondare UBM, la prima società di consegne a domicilio in bicicletta. Il libro racconta in modo brillante e professionale la filosofia a impatto zero di questo nuovo mestiere, ponendo la bicicletta al centro di un progetto di vita urbana all’insegna dell’ecologia e del trasporto alternativo. Scorrevole e leggero, il libro di Peia è un racconto appassionato, arrabbiato e divertente dei mille incontri che un bike messenger compie ogni giorno, arrivando a percorrere sino a 80 chilometri quotidiani. Tra cadute, discese e attese in Parco Sempione, Tutta mia la città è anche un originale ritratto di Milano, della sua anima frenetica e diligente, raccontato dal punto di vista insolito di un ciclista urbano.

 

Approfondimenti 

  • Quali sono le città del mondo con più biciclette? Fai una piccola ricerca sul web.
  • Piste ciclabili in città: quando e dove sono nate? Ricostruisci la loro storia e la loro filosofia.
  • Quali sono le regioni d’Italia con più piste ciclabili? E quelle con meno?
  • Il protagonista del libro ha una bici a scatto fisso: di cosa si tratta?
  • Storia della bicicletta: dagli esordi di fine ‘800 fino ad oggi, svolgi una piccola ricerca.

 

Discussione in classe  

Bici, tram, autobus, taxi, automobile, motocicletta, skate, overboad: racconta qual è il tuo mezzo di trasporto preferito e quello che odi di più, elencandone pregi e difetti.

Vedi anche