Ricerca

24.08.2020

Giotto e la pittura gotica

 

CONOSCENZE

  • Apprendere le caratteristiche principali della pittura gotica italiana.
  • Conoscere i principali artisti del Gotico italiano.

COMPETENZE

  • Collocare geograficamente gli sviluppi della pittura gotica in Italia.
  • Orientarsi tra i soggetti sacri che contraddistinguono la pittura italiana nei secoli XIII-XIV.

LEZIONE BREVE

45 minuti

LEZIONE COMPLETA

90 minuti

  • Il video di contesto “Il Basso Medioevo” (minuti 7:20-8:59)

IN DIGITALE

  • La video biografia di Giotto per conoscere la vita, le opere e la fortuna del pittore.
  • Le audioguide “Giotto, Cappella degli Scrovegni” e “Giotto, San Francesco” per ascoltare la descrizione di due importantissimi cicli pittorici di Giotto, disponibili anche in pdf.
  • Il video “Lettura d’opera: Giotto, Compianto su Cristo morto” per approfondire un episodio particolarmente significativo del ciclo della Cappella degli Scrovegni.
  • L’audioguida “La pittura senese e le Maestà” per ascoltare la descrizione della pittura gotica a Siena e conoscerne i protagonisti, disponibile anche in pdf.
  • Il video “Lorenzetti: Madonna con il Bambino” per approfondire un importante protagonista della pittura senese.

NEL LIBRO DI TESTO

  • I paragrafi dedicati alla pittura gotica fiorentina: Cimabue e Giotto.
  • I paragrafi dedicati alla pittura gotica senese: Duccio di Buoninsegna, Simone Martini, Pietro e Ambrogio Lorenzetti.
  • Le letture d’opera relative agli affreschi di Giotto nella basilica di San Francesco ad Assisi e nella cappella degli Scrovegni a Padova.

IN DIGITALE

  • Il video “Giotto”
  • Il video “La Cappella degli Scrovegni – Giotto”
  • Il video “La Cappella degli Scrovegni in Padova, storia, restauro, conservazione”
  • Il video “Le storie di San Francesco di Giotto – 1parte – I simboli nell’arte”
  • Il video “Le storie di San Francesco di Giotto – 2parte – I simboli nell’arte”
  • Il video “Le storie di San Francesco di Giotto – 3parte – I simboli nell’arte”

ELABORATO

  • Gli studenti costruiscono una bacheca online caricando tutti i volti dei personaggi sacri e profani che riescono a trovare tra gli affreschi di Padova
    e di Assisi realizzati da Giotto.

SPUNTI

  • Lo strumento utilizzato può essere Padlet.
  • Il lavoro viene affidato a piccoli gruppi che poi lo presenteranno alla classe.
    I gruppi potranno dividersi in due nella ricerca dei volti nei due cicli di affreschi. Per ogni volto scelto andrà indicato l’affresco di appartenenza.