Ricerca

28.08.2019

Federico II e la scuola siciliana

 

Quando Federico II di Svevia, imperatore tra il 1220 e il 1250, sceglie di stabilire la propria corte in Sicilia, l’isola conosce una stagione di straordinaria fioritura culturale.

Questo percorso è dedicato alla sua personalità eclettica e carismatica e alle sue aspirazioni politiche, che vengono approfondite da un video sul personaggio; per un inquadramento generale del periodo si rimanda al video sul contesto storico, nonché alla presentazione in PowerPoint, ideale per fare lezione con la LIM.

 

Per un focus sui rapporti tra Federico e i principi tedeschi mettiamo inoltre a disposizione un testo storiografico commentato, mentre per uno sguardo attualizzante suggeriamo il documentario Rai sui luoghi della sua corte.

 

Guarda i video:

Federico II 

Il papato e l’Impero 

 

La scuola poetica siciliana, che traghetta la lirica amorosa dei modelli provenzali nell’ambiente cortigiano, ha un ruolo fondamentale nella storia della letteratura italiana in quanto rappresenta il primo esempio di poesia in lingua volgare. Proponiamo la lettura di due testi di Giacomo da Lentini, considerato l’inventore del sonetto, e di una poesia di Stefano Protonotaro, di cui sono disponibili online anche la parafrasi e il commento.

Il Contrasto di Cielo d’Alcamo, inoltre, può essere analizzato attraverso la trasposizione teatrale di Dario Fo: consigliamo il video delle riprese televisive di Mistero buffo.

 

Un interessante collegamento con la storia dell’arte è offerto da Castel del Monte, fatto costruire da Federico II in Puglia nel 1240 e attualmente inserito nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’Unesco, per il quale indichiamo la scheda sul sito dell’Unesco, la pagina sul sito Patrimonio mondiale nella scuola, ricca di link e approfondimenti sia per docenti che per studenti, il video sul sito della Treccani e, infine, le immagini satellitari e interattive del luogo disponibili su Google Earth.

 

Il Teatro di Dario Fo e Franca Rame: Mistero Buffo (dal minuto 2:50 al minuto 24:30)

Vedi anche