Ricerca

30.03.2021

Un Van Gogh per Snoopy

Di Irene Baldriga

Il libro propone nuove e appassionate riflessioni sul nostro rapporto con l’esperienza artistica, sia sul piano culturale sia su quello emozionale. C’è oggi, infatti, per tutti noi un crescente bisogno di appagamento estetico e spirituale che si scontra però con l’evidente difficoltà di comprendere i linguaggi espressivi ed il loro rapporto con i contesti di riferimento. Ne può scaturire persino un senso di disagio, specie nel pubblico meno esperto, tale da rendere l’arte una dimensione difficile da raggiungere, con ricadute che interessano lo sviluppo della persona ma anche l’equilibrio sociale e relazionale degli ambienti di vita. Attraverso un intreccio di riferimenti filosofici e storico-culturali, l’autrice si addentra nella complessità dell’esperienza estetica, illustrandone il sottile equilibrio tra forma visibile e senso invisibile, richiamando il mondo visionario di Charles Schulz, magnifico indagatore, nelle immortali strisce dei Peanuts, di quel codice tanto cruciale quanto inafferrabile della bellezza come cura dell’anima di cui questo libro esamina le innumerevoli implicazioni.

 

 

 

 

 

L’autrice

Irene Baldriga è storica dell’arte e ricercatrice presso l’Università «Sapienza» di Roma, dove insegna Museologia e Didattica del museo. Ha maturato una lunga esperienza nel settore della didattica della storia dell’arte e del patrimonio culturale, anche in collaborazione con musei e istituti di ricerca italiani e stranieri. È Presidente emerito dell’Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’Arte. Studiosa dell’età rinascimentale e barocca, di museologia e critica d’arte, è autrice di numerosi saggi e monografie, tra cui L’occhio della lince. I primi lincei, tra arte, scienza e collezionismo (Accademia Nazionale dei Lincei, 2002), Dentro l’Arte. Contesto, metodo, confronti (Electa Scuola, 2016), Diritto alla bellezza. Educazione al patrimonio artistico, sostenibilità, cittadinanza (Le Monnier, 2017), Estetica della cittadinanza. Per una nuova educazione civica (Le Monnier, 2020). Per i suoi meriti culturali, il governo francese le ha conferito il titolo di Cavaliere dell’Ordine delle Palme Accademiche.

 

Scarica un estratto del libro dai materiali scaricabili qui sotto.

Vedi anche