Ricerca

21.08.2019

Booktrailer filosofici - "Scienza e filosofia" di Popper

 

La fallibilità della scienza, così lontana dal positivismo ottocentesco, e il criterio di falsificabilità – che la distingue dalle teorie non scientifiche – sono i concetti al centro dell’opera Scienza e filosofia di Karl Popper, pubblicata nel 1969.

 

Per introdurre gli studenti allo studio dell’opera, proponiamo un divertente booktrailer, che la presenta nei suoi elementi fondamentali.

La visione del booktrailer può anche essere assegnata come compito a casa in modalità Flipped Classroom, per poi svolgere in classe un’attività di analisi del brano di Popper La democrazia come giudizio del popolo sui governanti (scaricabile dal menu dei materiali in fondo alla pagina).

 

Guarda il video:

Booktrailer – Scienza e filosofia di Karl Popper

 

La filosofia di Karl Popper si presta a un lavoro sulle competenze del XXI secolo, in modo particolare sulla capacità di utilizzare conoscenze scientifiche per interpretare la realtà e sull’abilità di valutare diverse situazioni ricorrendo al pensiero critico; per attuarlo nella maniera più proficua è fortemente raccomandabile una prospettiva interdisciplinare che leghi il pensiero di Popper alle rilevanti evoluzioni della cultura del Novecento rispetto al secolo precedente.

 

In tal senso proponiamo un collegamento:

  • con la letteratura italiana attraverso il video su Luigi Pirandello, che tocca i temi del relativismo e del contrasto tra identità e maschere che ostacolano la reale conoscenza di una persona;
  • con la storia, con il video sulla Guerra fredda, una ricostruzione del contesto mondiale negli anni della pubblicazione di Scienza e filosofia.

 

 

Guarda i video:

Pirandello

La Guerra fredda

Vedi anche