Ricerca

07.08.2019

Quanto è piccolo un atomo?

 

In questo articolo trattiamo il tema degli atomi, partendo dalle prime intuizioni della filosofia greca fino a un accenno alle teorie moderne. Sicuramente gli studenti avranno già sentito parlare degli atomi, sarebbe comunque interessante porgli gli stessi quesiti che si rivolgevano i primi filosofi, ad esempio “quante volte posso dividere in due un oggetto?”

 

Oggi sappiamo che il primo a rispondere in maniera corretta a questa domanda fu Democrito, un filosofo vissuto nell’antica Grecia. Lui rispose che qualsiasi oggetto può essere diviso in due fino ad arrivare al livello dell’atomo, che in greco significa proprio “indivisibile”.

 

Grazie ai molti esperimenti degli scienziati in tutto il mondo oggi conosciamo bene gli atomi. Ad esempio è stato scoperto che con molta difficoltà ci sono alcuni modi per dividere ulteriormente un atomo!

 

Suggeriamo di guardare in classe il video che mostra con delle animazioni come sono fatti gli atomi (disponibile con sottotitoli in Italiano). Dopo aver visto il video suggeriamo di proiettare alla LIM la foto seguente; è la celebre fotografia di un atomo intrappolato in un campo elettrico dai due elettrodi a lato. La cosa che probabilmente rende unica la foto è che è stata scattata con una normale macchina fotografica.

 

 

Guarda il video:

Ma quanto è piccolo un atomo

Attività

 

Oggi riusciamo persino a fotografare un atomo ma non è sempre stato così. Come attività per casa assegnate agli studenti di ricostruire la storia della scoperta dell’atomo, con l’indicazione di raccogliere nella presentazione PowerPoint non più di 3 tappe fondamentali: la scoperta dell’elettrone, la scoperta del protone e del neutrone e la scoperta delle orbite degli elettroni.

 

Dal menu dei materiali è disponibile una breve “scaletta storica” che potete fornire ai vostri studenti come base di partenza per la ricerca, chiedendo loro di arricchirla con ulteriori dettegli e immagini dal web.

 

Per approfondire

 

Leggi l’articolo:

La foto di un singolo atomo visibile a occhio nudo – Focus

 

 

Guarda il video:

La ricerca dell’atomo in 2400 anni –TedEd