Ricerca

30.07.2020

La materia

 

CONOSCENZE

  • Conoscere le proprietà della materia e le diverse forme in cui si presenta
  • Conoscere il concetto di massa e peso

COMPETENZE

  • Sviluppare semplici schematizzazioni di fatti e fenomeni ricorrendo a misure appropriate e semplici formalizzazioni
  • Saper applicare un metodo di indagine scientifico a semplici situazioni quotidiane e relazionare il proprio lavoro utilizzando un linguaggio tecnico specifico
  • Riconoscere gli algoritmi noti ed utilizzarli per condurre calcoli e ragionamenti nel contesto reale

LEZIONE BREVE

4h

LEZIONE COMPLETA

6h

  • Presentazione in PowerPoint sull’indagine scientifica
  • Percorso di sintesi sull’indagine scientifica nel libro di testo

IN DIGITALE

  • Presentazione in PowerPoint sulla materia e le sue proprietà
  • Videolab La discontinuità della materia Può essere utilizzato per introdurre il concetto di materia e le sue proprietà. In alternativa il filmato è adatto anche all’introduzione degli stati di aggregazione della materia.

NEL LIBRO DI TESTO

  • Paragrafi dedicati alle proprietà della materia e i suoi diversi stati di aggregazione
  • Paragrafi dedicati alle proprietà dei liquidi
  • Scheda videolab Il principio dei vasi comunicanti.

IN DIGITALE

  • Esercizi di fine capitolo presenti nel libro digitale
  • Esercizi aggiuntivi presenti nella piattaforma HUB Test

NEL LIBRO DI TESTO

  • Esercizi di allenamento presenti alla fine di ogni lezione
  • Mappa concettuale sulla materia
  • Esercizi di fine capitolo

IN DIGITALE

  • Videolab Il principio dei vasi comunicanti Questo video intende studiare due applicazioni del principio dei vasi comunicanti, il sifone e il moderno acquedotto. E un fenomeno fisico che lo contraddice, la capillarità

NEL LIBRO DI TESTO

  • Percorso di sintesi a fine capitolo in preparazione alla verifica
  • Lettura sugli stati della materia.

ELABORATO

  • Gli studenti realizzano una presentazione multimediale dedicata alla misurazione indiretta di una grandezza fisica.

SPUNTI

  • Attribuire un diverso oggetto e la grandezza che non è possibile misurare in modo diretto con gli strumenti di cui normalmente si dispone: massa di un chicco di riso, volume di una goccia d’acqua, spessore di un foglio di carta ecc.
  • Lo strumento utilizzato può essere PowerPoint o anche una webApp.
  • Il lavoro può essere affidato a piccoli gruppi e presentato quindi alla classe.
  • Verifica standard sull’Unità riguardante la materia e le sue proprietà, con griglia di valutazione.
  • Esercizi integrativi per verifica BES sull’Unità riguardante la materia e le sue proprietà, con griglia di valutazione.
  • Griglia per la valutazione di un colloquio orale.
  • Griglia per la valutazione di una presentazione multimediale.