Ricerca

20.11.2020

Errori di misura

 

CONOSCENZE

  • Gli strumenti di misura
  • Differenza tra errori casuali ed errori sistematici
  • Migliore stima, errore assoluto, errore relativo, errore percentuale
  • Propagazione degli errori

COMPETENZE

  • Saper valutare la sensibilità di uno strumento di misura
  • Saper distinguere tra errori casuali ed errori sistematici
  • Saper valutare l’incertezza su una misura
  • Applicare le regole per la propagazione degli errori

LEZIONE BREVE

90 minuti (lezione, esercizi e quick test)

LEZIONE COMPLETA

150 minuti

  • Prerequisiti di matematica: svolgere operazioni fra quantità algebriche; interpretare una formula matematica; utilizzare le formule inverse.
  • Prerequisiti di fisica: concetto di misura.

IN DIGITALE

  • La mappa e l’audiosintesi del capitolo sulle grandezze fisiche
  • Il video “Le misure indirette”

NEL LIBRO DI TESTO

  • I paragrafi dedicati alle grandezze fisiche
  • I paragrafi dedicati al concetto di misura (diretta e indiretta)

IN DIGITALE

  • La presentazione power point del capitolo sul trattamento dei dati sperimentali
  • Il video “La propagazione degli errori”
  • Il video “Somma e differenza di grandezze”
  • Il video laboratorio “La misura della densità”
  • Il video laboratorio “Misure col calibro ed errori di misura”

NEL LIBRO DI TESTO

  • I paragrafi dedicati agli strumenti di misura
  • I paragrafi dedicati agli errori sperimentali e alla sensibilità degli strumenti
  • I paragrafi dedicati a errore assoluto e miglior stima del valore vero
  • I paragrafi dedicati alla propagazione degli errori

IN DIGITALE

  • Il video tutorial “Teoria degli errori”
  • Gli esercizi sulla piattaforma HUB Test

NEL LIBRO DI TESTO

  • Gli esercizi risolti e proposti nel libro di testo

ELABORATO

  • Gli studenti si dividono in due gruppi. Il primo gruppo deve approfondire la distinzione tra errore casuale/sistematico, il secondo gruppo tra errore assoluto/relativo.
  • Ogni gruppo realizzerà una mappa concettuale che dovrà contenere qualche immagine, come esempio rappresentativo dal mondo reale.

SPUNTI

  • Il lavoro può essere realizzato in versione digitale usando programmi gratuiti come Cmap Tools o uno strumento per costruire presentazioni.
  • Il lavoro può essere realizzato in classe oppure a distanza.
  • Si possono incoraggiare gli studenti a sperimentare diverse tipologie di mappe concettuali, creando da sé esempi e disegni.