Ricerca

19.05.2021

Le Regioni e gli enti locali

 

CONOSCENZE

  • Gli enti locali nella Costituzione.
  • L’organizzazione e il funzionamento delle Regioni, delle Province e dei Comuni.
  • Il riparto delle competenze.
  • Verificare i limiti della legislazione regionale.

COMPETENZE

  • Riconoscere nell’esistenza degli enti locali un collegamento diretto con l’autonomia e il decentramento previsto dalla Costituzione.
  • Percepire le istituzioni locali come enti vicini alla cittadinanza, pronti a dare voce alle istanze popolari.
  • Riconoscere la separazione dei poteri nei diversi organi degli enti locali.
  • Comprendere la differenza tra competenza esclusiva e concorrente.
  • Cogliere l’equilibrio tra il principio autonomista e il rispetto dell’unità e dell’indivisibilità nazionale.

LEZIONE BREVE

90 minuti

LEZIONE COMPLETA

120 minuti

Il prerequisito necessario a svolgere la lezione è: la conoscenza della forma di Stato regionale e della sua distinzione rispetto allo Stato federale, dell’art. 5 Cost e dell’art. 117 Cost., dell’esistenza di realtà territoriali locali e delle Regioni a statuto speciale e della funzione legislativa.

IN DIGITALE

  • Le videolezioni Le Regioni e I Comuni, le Province e le Città metropolitane, per una panoramica sui rapporti tra lo Stato e gli enti territoriali.
  • Le lezioni in formato Power Point, proiettabili tramite LIM, Le Regioni e I Comuni, le Province e le Città metropolitane.

NEL LIBRO DI TESTO

  • Le parti del manuale dedicate alla trattazione delle Regioni e degli enti locali.

IN DIGITALE

  • Gli esercizi presenti nel libro digitale

NEL LIBRO DI TESTO

  • Gli esercizi di fine capitolo

IN DIGITALE

  • Competenze Stato-Regioni, chi comanda su sanità, trasporti e scuole? Un video sul sito Internet del Corriere della Sera ci aiuta a comprendere meglio la situazione, anche in relazione all’emergenza nata con la pandemia da Covid-19. Conduce Milena Gabanelli.
  • Un video dell’intervento della prof.ssa Groppi, ordinaria di Diritto pubblico presso l’Università di Siena, sulle riforme costituzionali che hanno ampliato la potestà legislativa delle Regioni.

NEL LIBRO DI TESTO

  • I casi con soluzione presenti nel corso della spiegazione teorica e i casi finali, da risolvere in autonomia, presenti alla fine del capitolo.

ELABORATO

  • Il compito di realtà incentrato sulla ricerca e sull’approfondimento degli organi politici dei Comuni d’Italia. Gli studenti possono dividersi in coppie, scegliere un Comune a testa e immaginare di dover organizzare un evento o un gemellaggio che coinvolga entrambi i Comuni selezionati.

SPUNTI

  • Ciascuna coppia può preparare un dossier sul Comune scelto e una presentazione che illustri l’evento che si è immaginato. Dopo che tutte le coppie avranno presentato il proprio evento alla classe, si può procedere alla votazione dei tre eventi giudicati migliori. Si fornisce inoltre al docente una griglia per la valutazione delle competenze chiave.